Come velocizzare la navigazione internet





Possedete un Adsl da 20 Mega o la Fibra ottica, ma la navigazione risulta ancora troppo lenta?Se usate un Pc Windows i fattori che possono influenzare la velocità sono vari ed esistono vari strumento per porvi rimedio. Vediamo quali.

DNS

Possiamo cambiare i DNS predefiniti, inserendone degli altri più efficienti, come quelli di Google (8.8.8.8 e 8.8.4.4). Vi ricordo che i DNS possono essere definiti come una sorta di “traduttori” che ci permettono di digitare degli indirizzi testuali (come Tomshopper.it), anziché dei lunghissimi indirizzi numerici (es. 87.133.234.78) che rappresentano le reali coordinate dei siti Internet.

Per sostituire dei lenti server DNS forniti dal gestore telefonico con altri più rapidi la procedura è assai semplice. Se avete Windows 7 o Windows 8 basta andata sull’icona della connessione di rete collocata in basso a destra, per poi cliccare su “Apri centro connessioni di rete e condivisione” del riquadro che compare, quindo entrare su “Connessione alla rete locale (LAN)”. Accedete alle impostazioni della connessione facendo click sul pulsante Proprietà e alla voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) mettete il segno di spunta accanto alla voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS”. Qui potrete digitare nei campi appositi il Server DNS preferito e Server DNS alternativo. Cliccate sul pulsante OK e il gioco è fatto.

Uno strumento utile per rendere più fluida la navigazione è cFosSpeed (www.cfos.de), un programma che è capace di gestire lo scambio dati in download e soprattutto in upload, assegnando una priorità maggiore ai pacchetti più importanti. In questo modo avrete delle prestazioni ottimizzate sia in navigazione che nel gioco online, in quanto consente di ottenere ping più bassi.Oppure potete ricorrere a TCP Optimizer che non richiede alcuna installazione. Lo avviate come amministratore e dalla scheda “General Settings” imposterete la velocità della nostra connessione e selezionerete la rete utilizzata dal computer modificando i parametri TCP di Windows.

Browser Web

Se proprio non riuscite a rendere più veloce la navigazione potrete provare a utilizzare un browser più efficiente come Opera, che ora integra al suo interno la modalità Turbo: in questo modo viene smistato tutto il traffico su un server esterno per comprimere le pagine web e velocizzare il caricamento. Basta cliccare l’icona nell’angolo in alto per attivare tale funzione.Per valutare le migliori soluzioni di Adsl vi consiglio un’utile classifica.

Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento