La ricerca di auto usate: i consigli !

La ricerca di auto usate attraverso annunci su Internet e giornali va fatta con grande attenzione. Andando su siti specializzati come Mondo Motori o Automobili.com, troviamo tante proposte molto allettanti che ci fanno intravedere un grosso affare.Si tratta di un mercato che cresce sempre di più e che vede regioni come Val D’Aosta e Toscana primeggiare. Il ministero dei Trasporti ci ha fatto sapere che nel volume globale delle vendite del 2006 (535.157 autovetture) il 26,01 % sono state auto nuove e per il 73,99% auto usate.Occorre però fare grande attenzione per evitare di ritrovarci con automobili con difetti permanenti e aver speso tanti soldi inutilmente.Il concessionario dove potete acquistare un auto può essere: monomarca, se vende auto nuove solo di una certo marchio e auto usate spesso plurimarca; multimarca se vende nuovo o usato di varie marche. Altrimenti si ricorre all’acquisto da privato, solitamente più vantaggioso ma che offre meno garanzie.La tipologia di automobiliChilometri zero. Sono auto nuove che i concessionari hanno targato e immatricolato a se stessi rivendendola a prezzi nettamente inferiori rispetto al listino. Ci possono essere motivazioni di raggiungimento di obiettivi di vendita o perchè ci si attende a breve un restyling di quel modello.Auto aziendali. Sono automobili usate in occasioni di fiere o utilizzate nei test drive. Vengono vendute a prezzi spesso stracciati e con pochi chilometri.Accorgimenti prima dell’acquisto dell’automobile.a) Chiedere innanzitutto il libretto di circolazione e verificare tutte le caratteristiche descritte ;b) Controllare la data di revisione;c) Chiedete il libretto di manutenzione dove vi sono annotati gli interventi effettuati;d) Verificate nel foglio complementare se è annotata un’ipoteca nel quadro C;e) Controllate la percorrenza annua (attenzione se va oltre i 20.000 Km per i modelli a benzina o i 30.000 Km per i modelli Diesel) considerando anche il pericolo di manomissione del contachilometri. Dallo stato del volante e dai tagliandi effettuati si può comunque presumere il chilometraggio;f) Non vi deve essere emissione di fumi, né rumorosità. Provate tutte le apparecchiature.I diritti dell’acquirenteIl venditore deve essere corretto e non deve nascondere elementi importanti (incidenti) . E’ responsabile dei vizi occulti presenti nell’auto al momento della vendita che si manifestano entro un anno dall’acquisto. Quando si vende l’usato sicuro il venditore dichiara lo stato della carrozzeria e del motore, il chilometraggio e che la vettura non ha avuto incidenti.In caso di vizi successivi all’acquisto, avete diritto alla risoluzione del contratto e alla restituzione di quanto pagato o, in caso di lieve difetto, alla diminuzione del prezzo. Ricordate che se acquistate da un concessionario si applica la garanzia europea di conformità, secondo la quale il venditore deve garantire la macchina di seconda mano per almeno un anno.Occhio allora prima di firmare il contratto!

Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento