La più semplice piattaforma di trading

Scegliere una piattaforma di trading per investire in maniera speculativa non è un’impresa facile. Specie se siamo alle prime armi e abbiamo poca dimestichezza con gli strumenti derivati….
Avete una qualche esperienza di azionario e di strumenti derivati? Se la risposta è affermativa, se potete disporre di una piccola fetta di risparmio e volete aprire un bel conto riservato solo al trading, le scelte su internet sono davvero tante. E molte banche offrono l’apertura direttamente online.
Scelta la banca che più vi convince per le sue piattaforme trading, occorre effettuare la richiesta di apertura online, mandare i documenti via fax, e aspettare che dopo qualche giorno vi spediscano numero conto e password provvisoria. Non siete comunque ancora pronti: ora dovete fare un bonifico dell’importo che volete per rendere possibile la vostra identificazione e poi attendete l’invio del Token. Quindi vi è da scaricare la piattaforma trading e imparare perfettamente a muovervi tra future e opzioni. Molte piattaforma sono davvero complesse. Si dice che se non si riesce a comprenderle dopo la prima ora di utilizzo è meglio scartarle.La piattaforma trading deve permetterci di disegnare supporti e resistenze, la grafica può essere accattivante ma l’importante che sia pulita, intuitiva e pratica.Ci sono piattaforme del calibro di Fineco e Directa, le più gettonate del mercato.
Prima di iniziare dovete essere ben sicuri di aver compreso che si tratta di un tipo di investimento ad effetto leva e che potrebbe farvi perdere anche tutto il capitale. Non è per tutti.
Con queste piattaforme ci possiamo avvantaggiare delle variazioni di prezzo di un indice azionario, di una valuta o delle materie prime operando solo sul derivato: acquistare (long) se riteniamo che il prezzo possa salire o vendiamo (short) se siamo convinti che il prezzo possa scendere. Si sceglie la quantità e i limiti di profitto (stop limit) e di perdita (stop loss). Oppure possiamo anche impostare un acquisto al verificarsi di una condizione: se, ad esempio, l’indice Germania 30 scendesse a 10.000. Tutto davvero trasparente e lineare. Dopo che aprite una posizione, la ritroverete tra le quelle aperte e per chiuderla basterà cliccare sul tasto chiudi posizione oppure modificare gli stop.Se non state davanti a un pc, il trading con il vostro smartphone è anch’esso semplicissimo.
Dovete solo essere ben consci che questa non è un’attività esente da rischi. Non è un’attività di investimento ma è un’attività speculativa: rendimenti molto elevati, ma anche i rischi. Perché questa è la natura stessa del mercato in cui operate.

4.9 Punteggio globale

User Rating: 4.9 (1 votes)
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento