Huawei P9 Plus: i pro e contro

Huawei P9 Plus

Confronta i prezzi e acquista questo cellulare cogliendo le offerte online

La tendenza è quella di diversificare l’offerta dei cellulari proponendo i modelli top in due differenti versioni, tecnicamente molto simili ma con schermi diversi per dimensione. Seguendo questo trend al Huawei P9 è seguita la versione Plus. Vediamo le caratteristiche. Anzitutto le dimensioni. Il dispositivo misura 152.3 x 75.3 x 7 mm e conseguentemente la diagonale del display è stata ampliata di 0,3 pollici rispetto alla versione P9, passando da 5,2 a 5,5 con cornici laterali sottili. Il profilo, è sottilissimo con soli 7mm di spessore (e 162g di peso), e nonostante le sue dimensioni risulta piuttosto agile e maneggevole.

Il design è rimasto pressochè inalterato, forma rettangolare con bordi poco arrotondati e materiali di assoluto pregio, la scocca, estremamente piacevole al tatto, è realizzata in alluminio sia la cornice sia la cover posteriore, il pannello frontale in Gorilla Glass 4. È disponibile in due colorazioni, Quartz Grey e Ceramic White. Sicuramente questo P9 Plus si caratterizza per la qualità delle finiture e per i dettagli tra i migliori su un dispositivo Android.

Sul frontale non è presente nessun tasto fisico, solo la fotocamera anteriore da 8 Mpixel, il sensore di prossimità e il led di notifica multicolore, inoltre la capsula auricolare che funziona da speaker aggiuntivo per le tonalità alte in riproduzione musicale. Sul bordo inferiore si trovano il connettore Usb Type-C, il jack audio da 3,5, microfono e il principale speaker; sul bordo superiore il secondo microfono e un emettitore infrarossi. Sul lato sinistro lo slot per una nano Sim e una micro Sd, mentre sul lato opposto troviamo il bilanciere del volume ed il tasto di accensione e blocco. Sul retro uno scanner biometrico per le impronte digitali, esattamente come quello del P9 ed altrettanto veloce e reattivo. È inoltre possibile usare il sensore come superficie touch per l’accesso alle notifiche o per lo scorrimento della galleria fotografica o semplicemente per rispondere alle chiamate.

Elemento Caratterizzante della linea P9, quindi anche del Plus, è la doppia fotocamera posteriore creata in collaborazione con Leica. Queste due fotocamere, una a colori e l’altra in bianco e nero, dotate di doppio flash led e di sensore laser per la messa a fuoco, sono posizionate in alto e spostate a destra, perfettamente integrate nel corpo. Hanno entrambe sensori da 12 Mpixel, la principale ha un sensore Sony IMX286 con apertura f 2.2 e lenti SUMMARIT asferiche da 27 mm, mentre la seconda con un sensore monocromatico è in grado di catturare immagini con il 300% di contrasto e il 50% di luminosità in più, ciò garantisce scatti di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Rivisitato l’interfaccia utente, con diversi filtri e svariati effetti a disposizione. Le due fotocamere possono essere utilizzate singolarmente, ad esempio se si volesse scattare una foto un po’ retrò in bianco e nero si può usare la sola fotocamera con il sensore monocromatico, o sceglierle di utilizzarle contemporaneamente. Questa prerogativa non è prevista per le riprese video, in questo caso le fotocamere vanno utilizzate alternativamente. I filmati sono in Full HD e fino al formato massimo 1080p con 30fps.

Il processore è il top di gamma HiSilicon, il Kirin 955 octa-core con quattro core Cortex-A72 a 2.5 Ghz e quattro Cortex-A53 a 1.8 Ghz. Integra un coprocessore di movimento i5, una scheda grafica Mali-T880, ben 4 GB di Ram e 64 GB di spazio di archiviazione.Lo schermo è un pannello Super AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione di 1.920 x 1.080per una densità di circa 400 ppi, certo inferiore a quella utilizzata dai concorrenti della stessa gamma ma a conti fatti assolutamente impercettibile. I colori sono piacevoli, non eccessivamente carichi, al contrario piuttosto realistici, i neri poi sono quelli garantiti degli OLED. Utile la funzione press-touch che permette di rilevare la pressione esercitata sullo schermo.

La batteria è un altro punto a favore, ha una capacità di 3.400 mAh ed è gestita dal software attraverso un sistema di risparmio energetico che permette di arrivare a fine serata senza particolari problemi, inoltre la ricarica rapida (il caricabatteria è di serie) permette di superare il 60% di carica in 15 minuti, in pratica si arriva al 100% in meno di un’ora.Anche il comparto audio sorprende piacevolmente, lo speaker sul fondo è potente e restituisce bassi corposi e, come già detto, la capsula auricolare funge da speaker aggiuntivo per le tonalità alte, il tutto si traduce in una piacevole nitidezza del suono.

Huawei P9 Plus

Confronta i prezzi e acquista questo cellulare cogliendo le offerte online

User Rating: Be the first one!
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento