Fotografare con un iPhone un matrimonio e realizzare un servizio da favola

Sarebbe un’idea alquanto bizzarra se un fotografo professionista vi chiedesse di fotografare il vostro matrimonio servendosi solo di un iPhone? Eppure è proprio quello che ha fatto il documentarista Sephi Bergerson, riprendendo un intero matrimonio indiano.

Acquistare un iPhone

I prezzi più bassi di un iPhone: confronta le offerte online

Come mai questa scelta? Secondo Sephi Pergerson in questo modo si possono riprendere ed elaborare le immagini facilmente, ci si avvicina ai soggetti. Non bisogna più impugnare quella pesante fotocamera reflex all’altezza della vita e guardare giù, in un processo molto solitario, ma si può finalmente incrociare lo sguardo le soggetto: ci si sente dentro la scena e si ha un’interazione diversa. E si è anche liberi dal peso di correre a casa per esaminare tutto al computer, perchè siamo in grado di esaminare immediatamente ciò che funziona (e cosa no) per capire se le immagini catturate corrispondono nostra visione; si spossono subito condividere sul posto con gli interessati, o caricarli sui social media preferiti.

Trasferitorsi in India nel 2002, dopo essere stato fotografo commerciale in Israele per più di 10 anni, ha documentato una gran varietà di matrimoni indiani (scrivendo anche un libro).
Ha iniziato a usare l’iPhone già dalle primi modelli usciti, usandolo spesso in vacanza al posto della videocamera. Già dall’iPhone 3G si accorse che le immagini prodotte erano particolari e iniziò a utilizzarlo anche per progetti personali, come degli scatti naturalistici in Africa. nella vita professionale. Le immagini avevano un impatto diverso; a un certo punto decise di fare in gran passo e usarlo anche nella vita professionale. Fino alla decisione di basare un intero servizio matrimoniale su un iPhone.

Una vera sfida, accettata anche dagli sposi, per niente preoccupati della cosa. Per l’evento è stato acquistato un iPhone 6S Plus, che ha davvero una fotocamera superiore. In realtà non si è usato l’iPhone per documentare tutto, ma ci si è concentrati sulle immagini che sarebbero poi state tradotte in una visione artistica.

Acquistare un iPhone 6S

I prezzi più bassi di un iPhone 6S: confronta le offerte online

Le immagini diurne sono state fantastiche, ma la notte le cose si sono complicate. Anche se la nuova fotocamera di iPhone 6S Plus è eccellente in termini di risoluzione e resa cromatica, è stato davvero difficile scattare in condizioni di scarsa luminosità e in movimento (come, ad esempio, in una pista da ballo). Tenendo in mano una luce a LED il fotografo è riuscito a ottenere un’esposizione corretta.

Infine, l’elaborazione post matrimonio, anch’essa facilissima. Secondo il documentarista basta usare le applicazoni giuste, come Snapseed per correggere il contrasto, il colore e riflessi. Aggiungere, se si svuole, un filtro d’epoca e sfumature con Mextures. Nella fase successiva, se necessario, si possono aggiungere dei tocchi artistici ai ritratti. E quando si esporta su Instagram si possono aggiungere altri filtri anche lì.

In quest’articolo, potete leggere quello che ha scritto Sephi Pergerson e vedere il relativo video.

Shooting and editing an Indian Wedding entirely on the iPhone

Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento