Squadre di calcio e calciatori sempre più social

La serie A cerca di avvicinare sempre più i tifosi “social”, anche perchè questi possono diventare dei clienti e-commerce. Le grandi squadre investono fino a 150 mila euro annui per generare contenuti online, mentre le piccole hanno budget ridotti di circa 10 mila euro.

Ma qual’è la squadra vincitrice nel web? Manca a dirlo, la Juventus. Si calcola che il club bianconero possa contare su una community di circa 43 milioni di fan. Il Milan, pur essendo andata male in campionato, tallona la Vecchia Signora con 41 milioni di fan. Più staccate le altre: la Roma al terzo posto, seguita da Inter e Napoli.

Per i calciatori la partita di gioca su Facebook, Instagram e Twitter, ma non è legata alla maglia che si indossa: se un giocatore è bravo fuori dal campo sarà seguito anche da altri tifosi. Un esempio? Patrice Evra, con il suo profilo Instagram con 2,3 milioni di follower. La squadra dove gioca, l’Olimpique Marsiglia ne ha appena 398 mila.

Se volete contare su contenuti esclusivi e sul “dietro le quinte” della vostra squadra di calcio oggi potete rivolgervi a Dugout, una piattaforma social dedicata al calcio, con video e immagini dei più grandi club e giocatori del mondo. Le squadre, o direttamente i giocatori, possono postare in particolare dei video: pensate che questi sono collegati a campagne pubblicitarie e le entrate pubblicitarie di dividono tra la piattaforma e il club, o il calciatore.

4.6 Punteggio globale

User Rating: 4.55 (1 votes)
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento