Polizza RC della famiglia: costo irrisorio, perchè non stipularla?

A volte è meglio non pensarci, ma se ci pensiamo prima il futuro potrà sembrarci più sereno: assicurarsi per non rischiare di dover rimborsare fior di quattrini per risarcire qualcuno nel caso noi, un nostro familiare o il nostro animale domestico, cagionassimo un danno involontariamente a cose o persone.




Parliamo di una polizza di Responsabilità civile verso terzi (R.C.T.). Si può stipulare online in pochi secondi e il costo è davvero irrisorio, da poche decine di euro all’anno. Un contratto che può farci vivere sonni tranquilli.Basta visitare il sito di una società primaria come Europ Assistance completare il preventivo in un minuto e stipulare, volendo anche subito, la polizza Eura Famiglia (le garanzie partono dalle ore 24 dello stesso giorno o di quando vorrete).

Potrete scegliere il massimale assicurato e personalizzarla in base alle vostre esigenze. Copre i “danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione ai fatti della vita privata, esclusi, quindi, i rischi inerenti ad attività professionale”. Sono coperti il “Contraente Assicurato, il coniuge convivente o il convivente More uxorio, i familiari, parenti ed affini con loro conviventi(come risultante da stato di famiglia)”.

Non solo. Una polizza come quella di Europ Assistance copre anche per la responsabilità civile che deriva all’Assicurato da fatto doloso delle persone delle quali debba rispondere, quali “gli addetti ai servizi domestici, le babysitter e le persone alla pari, per fatti inerenti allo svolgimento delle loro mansioni”.

Una garanzia che vale per la conduzione dell’abitazione principale e saltuaria dell’Assicurato, delle antenne radiotelericetrasmittenti, dei cortili, dei giardini, degli orti, dei parchi privati di pertinenza del fabbricato, dei viali, delle strade, dei campi da tennis, delle piscine e delle attrezzature sportive e da gioco.

E se si vive in un condominio? L’assicurazione comprenderà tanto la “responsabilità per i danni di cui l’Assicurato, quale condomino debba rispondere in proprio, quanto la quota di cui debba rispondere per i danni a carico della proprietà comune”.

Animali domestici

Spesso la polizza viene stipulata per il timore che i propri animali domestici possano arrecare danni ad altri (es. il nostro cane morde il vicino). L’assicurazione vale anche per gli animali da cortile, anche se dati in consegna temporanea presso terzi, purchè “detti terzi non svolgano per professione tale attività”. Discorso a parte può essere fatto per i cani: esiste una franchigia assoluta di Euro 78,00 per sinistro ed occorre che siano stati provvisti di museruola o guinzaglio quando si trovano nelle vie o in altro luogo aperto al pubblico oppure che sia applicata una museruola e un guinzaglio se condotti nei locali pubblici e sui mezzi pubblici di trasporto (tale obbligo non si applica a cani per non vedenti o non udenti, addestrati come cani guida).

Cosa aspettate?

User Rating: Be the first one!
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento