Top quality

I luoghi da visitare a New York per un viaggio indimenticabile

  • La Statua della Libertà, all'entrata del porto sul fiume Hudson sulla rocciosa Liberty Island.
  • Lì dove c'erano le Torri Gemelle, ora ci sono due enorme vasche colme d'acqua.
  • Central Park è stato aperto nel 1856, un'immenso parco di 341 ettari
  • I grattacieli di New York
  • Il Brooklyn Bridge, il celebre ponte di New York
Hotel a New York

Ecco alcuni hotel selezionati per voi, dover potrete risparmiare

Viene conosciuta in tutto il mondo anche come la Grande mela (Big Apple). New York rimane una meta ambitissima per i turisti di tutto il mondo.Qual’è il periodo migliore per viaggiare a New York? Dal punto di vista dei costi non ci sono grandi differenze ma ricordatevi che la temperatura oscilla su base mensile fra i circa 0 °C di gennaio (mese più freddo) e i circa 25 °C di luglio (mese più caldo). Vedete voi.New York è una metropoli ricca di luoghi da visitare e di attrazioni. Ecco in sintesi quel che il viaggiatore deve sapere prima di recarsi a New York.Il volo andrà prenotato qualche mese prima, per risparmiare. Gli hotel a New York sono alquanto costosi rispetto a quelli europei e una notte a Manhattan può costarvi quasi il doppio. Sarebbe meglio spostarsi nelle immediate vicinanze, come ad esempio nel Queens oppure nel Jersey, in quanto ben collegate al centro (in un quarto d’ora si arriva ovunque).Dall’aeroporto JFK esiste un efficiente sistema di treni e metropolitane che porta a Manhattan, oppure potete optare per un taxi (meno di 40 € per andare a Manhattan).La prima cosa da fare prima di iniziare una giornata alla scoperta della Grande mela è quella di acquistare la tessera settimanale (a meno che non vi fermiate pochi giorni). Costa circa 32 dollari e permette di usare la rete metropolitana e i bus.Da internet potete decidere di acquistare il CityPASS, che include l’ingresso alle principali attrazioni di New York, quindi particolarmente adatto per chi vuole visitare soprattutto i principali musei e i maggiori punti di interesse, ad un prezzo scontato del 41% rispetto all’acquisto dei singoli biglietti. Risulta conveniente anche se si vogliono visitare solo 4 attrazioni tra quelle incluse. Il costo? Circa116 dollari (scontato) per un adulto (92 per un ragazzo) ed è valido per 9 giorni.Il New York Pass comprende molte più attrazioni (più di 70) ed è una tessera in tagli da 1, 2, 3, 5, 7 e 10 giorni che, oltre a consentire l’accesso a tante attrazioni, comprende tour in autobus hop-on hop-off e sconti per teatri e negozi come ad es. Macy’s e Bloomingdale’s. Più caro, poiché 3 giorni vi costa circa 200 dollari per un adulto.La prima attrazione da visitare è sicuramente la Statua della Libertà. Alta 46 metri (col piedistallo arriva a 93 metri), ci potrete arrivare tramite il battello che parte da Battery Park. Esistono tre tipi di biglietti e tutti includono il battello. Più caro visitare il livello più alto (la Corona), con biglietti che andranno acquistati con molto anticipo.Quasi d’obbligo visitare Ground Zero. Le due enormi fontane con il nome delle vittime dell’11 settembre non lasica certo indifferenti. E poi via per le strade della città godendosi le luci rosse di Times Square.La visita a Central Park è stupenda. Basta noleggiare delle bici per potersi calare perfettamente nello spirito dei newyorkesi che affollano questo posto quotidianamente. Da non perdere poi l’American Museum of Natural History, noto per le scende del film Una Notte al museo e il Rockefeller Center. Suggestiva la Cattedrale di San Patrizio, per il contrasto molto forte con i grattacieli che lo circondano. Al MoMA (Museum of Modern Art) si potranno ammirare le opere di Van Gogh, Gauguin, De Chirico e Andy Warhol.I grattacieliNew York è la patria dei grattacieli: 5.818, 92 dei quali sono più alti di 183 metri. L’edificio più alto della città è il One World Trade Center, da poco terminato (sorge su Park Avenue), con i suoi 541 metri. Ma questo per ora non pare essere troppo amato da cittadini e turisti, per i quali la prima scelta rimane l’Empire State Building, ex grattacielo più alto: ci si può salire e godersi una vista mozzafiato a 360 gradi di New York.Il ponte di BrooklynAltamente consigliato fare una passeggiata sul passaggio pedonale del ponte di Brooklyn per ammirare appieno lo skyline della città.Oltre ai luoghi più belli e conosciuti di New York, che sono tantissimi, vi consigliamo una passeggiata nelle mete dello shopping della Grande Mela, per scoprire anche i luoghi dove mangiare. Buon viaggio.
Hotel a New York

Ecco i viaggi lastminute selezionati per voi, da cogliere al volo

Top quality
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento