Huawei Nova: dual Sim con ottimo rapporto qualità prezzo

E’ tra gli ultimi arrivati ma anche tra i meno cari, e di questi tempi è un bel biglietto da visita, e comunque il costo rispecchia le qualità come anche le criticità.

Le cose immediatamente percettibili sono il telaio in metallo, che lo rende piuttosto resistente, e le dimensioni : display da 5 pollici per 7 mm di spessore e peso di 146 grammi. Quindi, estremamente maneggevole, tanto che si può tenere e utilizzare tranquillamente anche con una sola mano. Le qualità nascoste sono legate al processore Qualcomm Snapdrago 625, un octa core da 2 GHz con 3 Gigabyte di Ram e 32 Gyga di memoria espandibile tramite microSd.

Huawei Nova

Ricerca le offerte online

Come detto, ha un display da 5 pollici con una risoluzione di 1920×1080 pixel in FullHd che garantisce una buona qualità; piuttosto è il sensore per la luminosità automatica a dare qualche problema, infatti non funziona benissimo e ogni tanto bisogna regolare il selettore della luminosità. Sul vetro, poi, si vedono un po troppo le impronte delle dita.

Possiede due fotocamere, la principale da 12 Mpixel, in linea con la fascia media a cui appartiene il Nova, che da il suo meglio con la luce ambientale adeguata, d’altronde è dotata di un singolo led flash. Discorso pressoché identico per la frontale da 8 Mpixel: se si deve fare un selfie l’ideale è farlo in una bella giornata di sole. I video al massimo della risoluzione in 4K sono di buona qualità. Sul lato posteriore è posizionato un sensore per le impronte digitali: è velocissimo e infallibile. ovviamente il sensore può essere utilizzato anche per altro: aprire le app, scattare foto e spegnere la sveglia.

La connettività è LTE fino a 150 Mbps, da segnalare il mancato supporto alla connettività Wi-fi 802.11ac e alle reti a 5 Ghz. Presenti invece la radio Fm, il Bluetooth 4.1 e il modulo Nfc. La batteria da 3.020 mAh si comporta decisamente bene, ossia regge tranquillamente per un’intera giornata anche con un utilizzo intenso; se si evitano video e giochi e con un uso moderato si tiene la carica per quasi due giorni, ma insomma l’uso deve essere proprio attento. Un po datato il sistema operativo, un Android alla versione 6.0 Marshmallow personalizzato con l’interfaccia EMUI 4.1 quest’ultima tuttavia presenta alcune interesanti funzioni come ad esempio la gestione delle app e della memoria, la possibilità di personalizzare la barra inferiore di sistema e di chiudere velocemente tutte le app aperte in background. Stesso discorso per il software di gestione della telecamera, è datato.

Tirando le somme, considerando che è uno smartphone di fascia media, direi che il Nova è un dual Sim assolutamente affidabile e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

User Rating: Be the first one!

Tags:

Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento