Top quality

Garmin per lo sport: Vivoactive 3

L’ideale per chi desidera portare al polso un dispositivo che traccia le attività in maniera avanzata e con funzioni smart di ultima generazione. Parliamo del Vivoactive 3, uno smartwatch presentato per la prima volta all’IFA 2017.

Le funzioni di questo gioiello tecnologico vanno oltre quelle di semplice fitness tracker. Oltre alla funzioni basilari e al contapassi, la stima della distanza percorsa, delle calorie bruciate e del livello di stress, sono presenti funzioni specifiche per l’attività fisica specifica: corsa, golf, sci, sci di fondo, snow-board e canottaggio (con l’app apposita Garmin Connect potete aggiungere altre discipline.

Quanto al design, il Vivoactive ha una cassa tonda (43 mm di diametro) e pesa solo 43 grammi: ci si dimentica presto di averlo al polso. La scocca è sigillata e garantisce una tenuta stagna fino a 5 atmosfere (nessun problema a patto di non scendere sotto i 50 metri di profondità).Il display è touch e garantisce una visione ottimale in condizione di luce diurna o artificiale, grazia alla finitura antiriflesso e alla retroilluminazione.

La connessione Bluetooth permette di stabilire un collegamento con uno smartphone e con l’applicazione Garmin Connect Mobile, per la sincronizzazione dei dati e per mostrare più semplicemente le notifiche.

Il Vivactive 3 è una sintesi ben riuscita tra il mondo degli smartwatch e i dispositivi con un indole più sportiva.

9.5 Punteggio globale
Il nostro giudizio su Vivoactive 3

Pro e contro di questo gioiello Garmin per lo sport

PRO
  • Sensore cardio integrato
  • Rilevamento automatico di molti sport
  • Gps
  • Garmin Pay
  • Ottima durata della batteria
  • Ottimo display touch a colori
CONTRO
  • Controllo Side Swipe non molto intuitivo
User Rating: 4.5 (1 votes)
Top quality
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento