I dati delle presenze negli hotel: Porto, Budapest e Dublino nel podio

Crisi economica, disoccupazione,immigrazione, terrorismo sono solo alcune delle parole che, come spade di Damocle, incombono quotidianamente su di noi e indubbiamente condizionano la nostra vita. Ma è proprio così? Non esattamente, infatti stando ai dati sul turismo in Europa, nel 2016, c’è stato un netto incremento delle presenze, che in cifre si traduce in 12 milioni di visitatori.

Naturalmente proprio, o probabilmente, per le paure legate ad eventuali atti di terrorismo alcune città hanno beneficiato più di altre di questo boom, come è stato il caso di Barcellona, Madrid, Porto, Budapest e Dublino. Anche Milano, grazie all’effetto Expo, ha avuto riscontri positivi e un numero di presenze superiore al 2015.

Il settore che maggiormente ha beneficiato di questo enorme flusso di viaggiatori è quello degli hotel che, stando ad un recente report di Pwc, per il settimo anno consecutivo, hanno registrato una crescita del RevPAR ( sistema di valutazione dei ricavi relativi alla vendita della camera) del 2,1% a quota 78,64 euro. Queste cifre fanno ben sperare per il 2017 anche se le previsioni più rosee riguardano solo alcune città, con qualche sorpresa. La città di Porto sarà l’unica ad avere un crescita costante, che si protrarrà anche nel 2018, del Revpar a doppia cifra: 14,8 per il 2027 e 12,8 per il 2018. volendo usare un gergo da corsa ciclistica, a tirare la volata alla città portoghese le nuove rotte aeree e una serie di eventi internazionali e conferenze. Sul podio saliranno anche le città di Budapest e di Dublino che, sebbene non dispongano delle attrazioni e dei servizi delle mete più famose, con costi più bassi e una sapiente organizzazione di mega eventi attirano un numero sempre più consistente di turisti.

TripAdvisor

Leggi le offerte viaggi

E a proposito dei costi, complice la crisi, in linea di massima c’è stato un calo di circa i 4%, ma soggiornare in alcune città è decisamente oneroso, e in tal senso la parte da leone spetta a due città svizzere, Ginevra con un Adr ( prezzo medio per camera) di 300,2 euro a notte, e Zurigo con 244,9, seguono Parigi ( 229), Londra (164), Roma (148,2), Barcellona (139), Dublino (148,1), Milano (137,9) e Amsterdam (137,5). In linea di massima questi numeri vanno letti con positività, ma certo molte nazioni dovrebbero prestare più attenzione agli investimenti nel settore turistico, perchè la dove tutto funziona (collegamenti, servizi) e i costi sono giusti i turisti arrivano.

Ecco le recensioni di Tripadvisor relative agli alberghi in tutto il mondo.

User Rating: Be the first one!
Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento