Aura One: ereader con esperienza di lettura superiore

E’ in vendita già dai primi di settembre, ma solo ora l’ho preso in mano. Parliamo del Lettore eBook Kobo AURA One.

Ereader Kobo Aura

Dove poter ordinare online Kobo Aura

Inizio col dire che offre un’esperienza di lettura superiore agli altri ereader in commercio. A fare la differenza è senza dubbio la dimensione dello schermo, ben 7,8 pollici. È evidente che è stato pensato anche per chi apprezza le dimensioni tipiche del cartaceo, infatti misura 195,1 x 138,5, non ha però l’ingombro del cartaceo, è spesso appena 6,9 mm e il peso è di 230 grammi, la superficie zigrinata sul retro crea l’attrito giusto per non scivolare. In altre parole, è piuttosto comodo da tenere in mano, anche con una sola. Magari la cornice laterale è un po minimalista e ciò fa sì che talvolta con i pollici si cambi involontariamente pagina: è un piccolo fastidio a cui si può ovviare con uno spessore leggermente più ampio della cornice.

Il suo punto forte è sicuramente la nitidezza dei caratteri, la lettura è veramente piacevole certo dovuta alla risoluzione del display di 1872 x 1404 pixel a 300 dpi. Un altro aspetto interessante è la possibilità di personalizzazione scegliendo tra varie opzioni, ad esempio si può scegliere tra 11 caratteri a 50 differenti dimensioni, modificare l’interlinea, i margini e la giustificazione.
Veramente innovativo è poi il sistema di illuminazione chiamato ComfortLight Pro, che consiste nell’illuminare il display con 9 LED bianchi e con 8 LED RGB . In parole povere sono stati aggiunti dei Led colorati che permettono di ottenere una luminosità e una temperatura colore ottimali adattandosi progressivamente alle ore della giornata: al mattino il display viene illuminato da una luce a temperatura più fredda, blu, che progressivamente va verso la zona calda, rossa. Qual’è il senso di tutto questo? Poiché la luce blu ha effetti stimolanti sul cervello è adatta alla prima parte del giorno quando c’è magari bisogno di maggiore attenzione, mentre le tonalità tendenti al rosso sono ideali la sera e prima di addormentarsi.
Tutto questo può avvenire in automatico, grazie ad un sensore e all’orologio di sistema, ma si può fare anche manualmente.
Chi poi amasse leggere comodamente immerso nella vasca da bagno (non è il mio caso) non deve temere gli schizzi dell’acqua, infatti un particolare rivestimento protettivo interno HZO a norma IPX8 consente di immergere l’ereader sino a due metri di profondità e di tenerlo sott’acqua per un’ora. Personalmente apprezzo maggiormente la dotazione di ben 8 GB di memoria da occupare in libri e in articoli di Pocket. A questo proposito merita di essere sottolineata l’utilissima integrazione con Pocket, che consente di riportare sul dispositivo contenuti Web riformattati e ottimizzati, adeguandone il font tipografico, per una più adatta lettura sull’ereader.
Altro elemento degno di nota riguarda l’interfaccia utente. Nella home page si trovano i vari contenuti organizzati in riquadri grafici così da avere l’accesso rapido agli ultimi libri aperti, alle statistiche di lettura (quanti libri letti e in quanto tempo), alla libreria e allo store on line.

L’Aura One, come gli altri Kobo, supporta 14 formati, e i risultati sono sempre buoni, magari qualche problema si può avere con fumetti e manga, lo zoom è un po lento e non sempre l’immagine è perfettamente centrata. Ma in linea di massima è accettabile. La durata della batteria è come sempre legata all’uso.

A trovargli un difetto direi che è un po caro, ma considerato che lo utilizzerò per i prossimi 10 anni (non è un tablet che dopo qualche mese è obsoleto) è un costo ammortizzabile. Ovviamente le dimensioni impongono l’uso di uno zaino e di una borsa capiente. Per chi ama leggere ebook è l’acquisto ideale.

PRO
  • Dimensione dello schermotipiche del cartaceo
  • Nitidezza dei caratteri
  • Sistema di illuminazione
  • Rivestimento protettivo
  • Interfaccia utente
CONTRO
  • Zoom è un po lento
  • Un po' caro
User Rating: Be the first one!

Tags:

Saremmo felici di avere la tua opinione

Lascia un tuo commento